Come si svolge un viaggio a Socotra e cosa aspettarsi nella quotidianità

Febbraio 2014 

In questo reportage di viaggio a Socotra abbiamo ammirato gli splendidi paesaggi offerti dall'isola, dominati da spiagge deserte e monti dove vivono piante endemiche non presenti in altre parti del mondo. Ma come si svolge normalmente un tour a Socotra e come facciamo per dormire, spostarci, mangiare e lavarci? In questa pagina troverete alcune informazioni utili, inclusa una nota sui rifiuti abbandonati che stanno rischiando di privare l'isola dell'appellativo di "luogo incontaminato"

Strade a Socotra
Piste a Socotra 4x4 a Socotra
Le strade principali a Socotra sono tutte asfaltate, rendendo gli spostamenti sulla piccola isola abbastanza rapidi e confortevoli (foto in alto). Le strade che invece si addentrano nelle aree protette o nelle zone più impervie, sono generalmente in terra battuta, ma comunque non costituiscono alcun problema per una Toyota 4x4
Boswellia socotrana
La Toyota 4x4 in sosta per una pausa-foto presso un albero di incenso che produce una resina particolarmente profumata e gradevole (Boswellia socotrana). Essendo questo viaggio a Socotra un tour organizzato su mia specifica richiesta e senza altri partecipanti, è stato abbastanza semplice fermarsi tutte le volte che era necessario per fare le foto o per osservare le piante ed il paesaggio.

Una piacevole pausa pic-nic all'ombra di una bella Dracena cinnabari. Durante la giornata era prevista la colazione al mattino, un pranzo veloce ed una cena più elaborata.
Picnic a Socotra
Questa pausa pranzo è stata invece fatta dentro una fresca grotta.
Pasti a Socotra
La cena preparata con una cucina da campo alimentata semplicemente a legna.
Questa è invece una pausa pranzo più elaborata, con una gustosa (e benvenuta) salsa di pomodoro.
Cibo a Socotra
La pausa pranzo (foto a sinistra) e la colazione (foto a destra) nei pressi di Homhil.
Casa a Socotra Abitazione a Socotra
Spesso succede che le guide locali (che vanno obbligatoriamente prese quando si visita un'area protetta) ti invitino a casa loro per sorseggiare un buon the o altre specialità come gli squisiti datteri.
Campeggio a Socotra
Tenda


Per il mio viaggio a Socotra ho scelto di pernottare prevalentemente in tenda, al fine di avere più libertà di movimento e minori vincoli di orari, senza necessità di dover raggiungere necessariamente ogni sera il campeggio più vicino o l'hotel nella capitale Hadibo.
A seconda del luogo, si può dormire anche più protetti nel rifugio (ovviamente se disponibile), oppure si può montare la tenda all'esterno di quest'ultimo o, per chi lo desidera, si può anche dormire sotto le stelle.



I campeggi più attrezzati sono disponibili prevalentemente nelle vicinanze della capitale Hadibo (questo si trova presso la spiaggia di Deleisha) e possono essere eventualmente inseriti come tappe nell'itinerario, magari anche solo per approfittare di tanto in tanto dell'energia elettrica o per godere di qualche comfort in più dopo diversi giorni in tenda.
Camping a Socotra
Un altro camping ben attrezzato nelle immediate vicinanze di Hadibo.
Hotel a Socotra
Se preferite non dormire in tenda o nei campeggi, l'itinerario del tour a Socotra può essere ottimizzato per rientrare tutte le sere nella capitale Hadibo e pernottare in albergo, in quanto le distanze sull'isola sono brevi. Tuttavia così facendo si perde il contatto più intimo con l'ambiente e si perde comunque del tempo in macchina. Oltretutto gli alberghi della polverosa e caotica Hadibo non è che siano proprio così confortevoli e la prima notte di vacanza, trascorsa proprio nella capitale, non vedevo l'ora di trovarmi in tenda in mezzo al nulla.
Trekking a Socotra

I trekking a Socotra sono relativamente facili e non richiedono tecniche particolari. Tuttavia i sentieri non subiscono una regolare manutenzione e talvolta proprio non esistono. Per questo motivo bisogna avere buone gambe che permettano di muoversi agevolmente sul suolo accidentato o tra grandi massi.
Come lavarsi a Socotra?
Per lavarsi, l'opzione migliore è quella di utilizzare le piscine naturali presenti in varie parti dell'isola. Non mi risulta, alla data di stesura di questo reportage, che esistano particolari rischi per la salute e comunque, anche l'acqua eventualmente utilizzata per una doccia presso i rifugi, arriva da queste pozze senza alcun trattamento.
Bagni a Socotra
Il bagno presso il rifugio di Homhill, con tanto di doccia. In molti altri casi, il bagno è semplicemente all'aperto dietro il cespuglio.
Inverter
Come fare per ricaricare le batterie della macchina fotografica senza disponibilità di energia elettrica? Semplice: mi sono dotato di un piccolo inverter della Reporter da collegare alla presa accendisigari della macchina.
Rifiuti a Socotra
Inquinamento a Socotra
L'unica cosa che mi è dispiaciuta di Socotra è l'aver notato una certa trascuratezza nella pulizia dell'ambiente, con rifiuti di ogni tipo trovati piuttosto spesso nelle aree dove si fanno i picnic o addirittura presso alcune spiagge. Il problema pare essere causato da alcune persone tra abitanti locali ed escursionisti non accompagnati da guide, che non rimuovono i rifiuti dopo aver mangiato fuori; inoltre l'amministrazione locale pare non avere un reale servizio di nettezza urbana e così i violenti venti estivi spargono l'immondizia ovunque, aggravando ulteriormente ciò che è comunque opera dell'uomo. Faccio quindi un appello, sperando che questo messaggio possa arrivare a chi ha il potere di cambiare le cose, auspicando che Socotra resti quel posto davvero "incontaminato" che tutti si aspettano di trovare e che il problema dei rifiuti a Socotra venga presto risolto.

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Guida di viaggio Socotra e Sanaa

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.