Viaggio Vacanza | articoli
Articoli su viaggi, destinazioni, accessori e curiosità
Torna a tutti gli > articoli
 

In vacanza a Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio è una località in provincia di Trento abitata da meno di 1000 anime. Questo tranquillo paese di montagna situato a 1500 m di altitudine attira però ogni anno turismo internazionale legato agli sport invernali.

Paesaggio alpino

Gli eventi

Nella stagione invernale Madonna di Campiglio si popola di turisti che accorrono attirati sia dalla monumentale infrastruttura sciistica ma anche per i numerosi eventi che qui hanno luogo.

A dicembre, da qualche anno è tornata a disputarsi la competizione 3-Tre: la gara di slalom in notturna sul Canalone Miramonti che attira campioni da tutto il mondo.

Mentre a febbraio, al Relais Des Alpes, nei saloni di uno degli storici hotel di Madonna di Campiglio si tiene l'evento principale del Carnevale Asburgico: Il gran ballo dell’Imperatore che per una settimana intrattiene i turisti con un susseguirsi di balli in costume, spettacoli teatrali, e note di valzer nei salotti più belli dell'albergo Relais Des Alpes.

Le piste da sci

La Ski Area di Madonna di Campiglio è una imponente infrastruttura composta da 57 impianti di risalita che si snodano lungo i 150 km di piste innevate (39 dei quali con neve artificiale), di cui 40 dedicati allo sci alpino e l'Ursus Snowpark, che con i suoi 50mila metri quadrati dedicati a salti, rail, boardercross adatti a tutti i livelli, si presta ad essere uno dei 5 snow park più belli dell’arco alpino.

L’estensione della Ski Area e il modo in cui è stata progettata, permettono, letteralmente, di passare una intera giornata senza mai togliere gli sci dai piedi: è infatti possibile raggiungere i 2600 metri di quota partendo dal paese, percorrendo solo le piste e usando gli impianti di risalita.

Le piste sono adatte a tutti i livelli di difficoltà, dai principianti fino al Canalone Miramonti, un muro di neve che raggiunge una pendenza del 60% o la DoloMitica: 5750 metri di pura pendenza con 1284 metri di dislivello con una pendenza massima del 70%.

Madonna di Campiglio per chi non scia

Madonna di Campiglio è una meta perfetta anche per chi non ha alcuna intenzione di praticare uno qualsiasi degli sport invernali. Il paese è immerso nel parco naturale dell'Adamello-Brenta quindi la prima alternativa agli sci sono le passeggiate, con o senza ciaspole nella cornice delle le Dolomiti del Brenta (dichiarate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO) resa ancora più magica dalla neve: una esperienza indimenticabile.

In alternativa è possibile fare brevi gite verso in piccoli borghi confinanti come quello di Carisolo, Strembo, Caderzone Terme o dedicare un pomeriggio al pattinaggio sul ghiaccio nello stadio invernale o all’aperto, sul laghetto della Conca Verde. O ancora, prenotare una esperienza con le slitte trainate da cani, o provare l’ice-climbing sulle cascate ghiacciate.

Per i più temerari, c'è la possibilità di fare una discesa in parapendio dal trampolino naturale del Doss del Sabion, a 2100 metri d’altezza.

Madonna di Campiglio après-ski

E dopo una giornata di sci si può tornare in hotel a rilassarsi o fare solo una doccia veloce prima di immergersi in una Madonna di Campiglio by night che offre numerose esperienze di socialità: dall'atmosfera suggestiva in Piazza Righi alla cucina tradizionale nei vari ristoranti della città dove si possono gustare i piatti tipici regionali come i tortellini della Val di Non, il baccalà con patate di montagna, il tartufo nero o burro di malga profumato.

Per chi proprio non riesce a stare lontano dalla neve è possibile mangiare in quota nei rifugi che rimangono aperti per cena raggiungibili facilmente in motoslitta, con le ciaspole o con il gatto delle nevi: attraversare i paesaggi innevati al chiaro di luna è un incantesimo non solo agli occhi dei più piccoli.

Dove alloggiare

L'offerta di hotel a Madonna di Campiglio è varia e risponde a tutte le esigenze, ma per una vacanza di alto livello che sia davvero rilassante e completa di ogni confort, non c'è dubbio che la scelta debba ricadere sul Relais Des Alpes. Struttura storica che ospitò la coppia reale degli imperatori d'Austria, Franz e Sissi, è l'hotel perfetto per chi desidera essere al centro di Madonna di Campiglio ma anche a due passi dalle piste: la Ski area dista solo 5 minuti a piedi dall'hotel.

Il Relais Des Alpes dispone di diverse soluzioni con la possibilità di richiedere fino a 3 letti in una camera standard e fino 4 letti per una stanza Family o per una Suite. Se il gruppo è particolarmente numeroso è possibile avere delle stanze comunicanti per non perdere mai di vista i propri amici (o figli) ma avere sempre la giusta dose di privacy.

Tutte le stanze sono accessoriate con telefono, TV LCD con Sky Vision Gold, frigobar, cassaforte e asciugacapelli, ma solo chi prenota in tempo riuscirà ad avere quelle che dispongono di balcone in legno con vista panoramica e sdraio prendisole.

 

 

Torna all'elenco degli > articoli



Viaggio-Vacanza | Copyright 1993-2023 | Tutti i Diritti Riservati.