Viaggio Vacanza | articoli
Articoli su viaggi, destinazioni, accessori e curiosità
Torna a tutti gli > articoli
 

Female Travelers: oggi le donne viaggiano da sole

Mete sicure e luoghi più gettonati dalle donne che hanno scoperto il piacere di viaggiare e di esplorare, anche da sole.

Donne viaggiatrici

Donne viaggiatrici

Oggi le donne hanno scoperto il piacere di viaggiare da sole, di esplorare, e di raggiungere anche mete molto lontane. Infatti è in aumento il numero di donne che decide di intraprendere un viaggio senza accompagnatori maschili, le mete ideali per i viaggi al femminile sono tante, c'è solo l'imbarazzo della scelta e il programmare la vacanza in base al proprio budget e ai propri gusti.

Viaggi in coppia oppure no?

Il desiderio di viaggiare è una cosa che accomuna tante persone. Ma i viaggi sono legati al luogo comune che vanno fatti in coppia, e che quando si intraprende un viaggio anche piuttosto lungo bisogna essere sempre accompagnate. I viaggi in solitaria erano quasi un tabù per le donne qualche decennio fa. Oggi questo falso mito è stato sfatato perché da qualche anno le donne decidono di partire da sole; magari solo con uno zaino, poche cose necessarie per essere comode e godere appieno della vacanza, senza preoccuparsi troppo dei bagagli.

I gruppi di viaggiatrici

Alcune decidono di partire in gruppo tra amiche oppure tra sorelle e cugine; per questo motivo sono nati i pacchetti proprio dedicati alle donne che hanno preso il nome di “viaggi rosa”; ma ci sono anche molte donne che decidono di partire proprio da sole, nonostante che i pregiudizi in merito proprio alle donne che viaggiano senza compagnia sono ancora tanti. Vedere posti nuovi da sole e può comportare qualche rischio, è vero; però c'è anche la soddisfazione di riscoprire il piacere di fare qualcosa a modo proprio, in assoluta indipendenza e mettendo alla prova la propria forza e il proprio spirito d'avventura.

Le mete sicure

Le mete migliori per le donne sono sicuramente quel luoghi dove è possibile assaporare il piacere di stare a contatto con la natura ma al tempo stesso di essere anche circondate da un ambiente dinamico, performante e sicuro; sono da evitare sicuramente le zone a rischio, e le zone ostili, sia per questioni naturali, che per questioni sociali o politiche. In questo senso si è creata una vera e propria categoria chiamata Female Travelers, ovvero donne viaggiatrici.

I luoghi più gettonati dalle donne

Le destinazioni preferite dalle comitive di amiche sono: in Italia senza dubbio la Sardegna dal mare splendido e la cucina tipica; la Spagna, con un Focus particolare su Barcellona e Madrid e l'Andalusia scelte spesso anche le Baleari con Ibiza vero fulcro del divertimento, e le Canarie. Poi la Grecia dove i posti più frequentati sono l'isola di Santorini e Mykonos. Molto gettonata anche Berlino e la California con Malibù, Santa Monica e Los Angeles in vetta alle classifiche di preferenza. Per le viaggiatrici solitarie invece sono consigliatissime L'Irlanda, la Danimarca, l'Islanda, l'Australia, il Giappone e anche Dubai, la famosa città dove è possibile toccare con mano la cultura araba, e l'atmosfera progressista; negli Emirati Arabi Infatti il 90% delle ragazze studia all'università e le donne ricoprono ruoli dirigenziali; la città è molto avanti in merito anche all'ospitalità organizzata per le donne. Esistono vari hotel che prevedono stanze di lusso dedicate solo alle ragazze e servite e curate da un personale completamente al femminile. Cosa aspettate allora? Preparate uno zaino e partite... perché il mondo è delle donne.

 

Torna all'elenco degli > articoli



Viaggio-Vacanza | Copyright 1993-2021 | Tutti i Diritti Riservati.