Viaggio a Kiribati alla scoperta dell'atollo di Abaiang

9-12 luglio 2015 

Se al vostro tour a Kiribati volete abbinare anche qualche giorno di vero relax al mare, l'isola di Teirio nell'atollo di Abaiang può fare al caso vostro. Teirio è una piccola isola che si gira a piedi in alcuni minuti ed ha una bella spiaggia che si affaccia nella laguna dai mille colori. In ogni caso, se la vita da spiaggia vi annoia troppo, è sempre possibile organizzare brevi escursioni verso i villaggi tradizionali di Abaiang o verso isole deserte nelle immediate vicinanze.

Teirio
Come arrivare a Teirio? L'isola di Teirio, nell'atollo di Abaiang, è raggiungibile in circa 1 o 2 due ore di navigazione dal porto di Betio a Tarawa sud. I trasferimenti vengono organizzati dallo stesso gestore della struttura.
Kiribati Abaiang
Foto di Teirio. Appena sbarcati a Teirio, ci si trova subito immersi nel classico paradiso tropicale, dove una grande spiaggia di sabbia corallina fa da cornice ad una laguna dai colori spettacolari.
Isola Teirio
Il pontile dell'isola di Teirio.
Isola di Kiribati



Foto Teirio. Tutta l'isola Teirio si può girare a piedi in pochi minuti e la costa si alterna tra piccole rientranze sabbiose e promontori più rocciosi.
Teirio Abaiang
A seconda della marea e della brillantezza del sole, la laguna si accende di colori incredibili



La struttura presente sull'isola di Teirio permette di ospitare al massimo 10 persone, pertanto, non è molto difficile trovare luoghi dove per ore non vedi anima viva (metà del mio soggiorno sono stato addirittura l'unico ospite).
L'entroterra di Teirio consiste in una mini foresta che al centro dell'isola diventa piuttosto impenetrabile.
Isole Gilbert
Durante la bassa marea, parte della laguna di Abaiang può essere percorsa a piedi, fino a raggiungere una piccola lingua di sabbia non lontano dall'isola.
Isola
Tutta l'isola Teirio vista dalla laguna durante una passeggiata in bassa marea.
Teirio resort
Le strutture di accoglienza a Teirio sono costruite in stile di Kiribati e non solo hanno un impatto minimo sull'ambiente, ma sono anche perfettamente inserite nel contesto paesaggistico. Nelle foto in alto, il locale comune con le sdraio ed il "ristorante". In basso a sinistra, le docce che funzionano con l'acqua piovana. In basso a destra, una bella amaca all'ombra delle palme.
Capanna sulla spiaggia
Le camere da letto consistono in una piccola capanna dove c'è spazio solo per un letto matrimoniale protetto da una zanzariera. Dormire in questa struttura sulla spiaggia, vedendo le stelle ed ascoltando il rumore del mare, è magnifico ma certamente non adatto a chi cerca troppe comodità.
Isola disabitata
Vicino Teirio ci sono una serie di isole: la prima è raggiungibile solo in barca con pochi minuti di navigazione, mentre sulle due isole successive si può arrivare anche a piedi, con l'acqua che arriva al massimo al petto. A causa dell'isolamento, è bene non fare l'escursione da soli e chiedere di essere accompagnati da una guida.
Piscina naturale
Il paesaggio lagunare attorno alle isole lungo il bordo occidentale dell'atollo di Abaiang.
Isola di Kiribati Isola deserta
Le belle spiagge, completamente deserte, delle minuscole isole attorno alla laguna di Abaiang.
Sterna bianca
Nel cielo volteggiano numerose sterne, che nidificano a migliaia su tutte le isole disabitate vicino Teirio.
Terminata la passeggiata attraverso le 3 isole, la barca mi viene a prendere per riportarmi a Teirio.
Le isole appena visitate, viste dalla laguna.
Canoa tradizionale Kiribati
Durante la navigazione nella laguna di Abaiang, ho l'opportunità di vedere una canoa a vela tradizionale di Kiribati che, si dice, siano le più veloci ed efficienti del Pacifico.
Chiesa a Kiribati

L'atollo di Abaiang ha molto da offrire, in quanto tutto il lato orientale è abitato. Non mi lascio quindi sfuggire l'occasione di visitare questa curiosa chiesa la cui costruzione, durata 20 anni, è iniziata nel 1901 ad opera dei Belgi.
Cycas revoluta
Davanti alla chiesa ci sono enormi Cycas revoluta che, viste le dimensioni e considerato quanto siano lente nella crescita queste piante, mi fanno pensare che abbiano la stessa età della chiesa.
La chiesa è ormai quasi diroccata e l'orologio non funziona più: il meccanismo è un po' arrugginito...
Chiesa Kiribati
L'interno della chiesa ad Abaiang, con le belle finestre colorate. Sebbene un po' malandata, la chiesa è tutt'ora normalmente utilizzata dagli abitanti del villaggio (la religione è molto sentita dagli abitanti di Kiribati e quella principale del paese è il Cristianesimo, divisa tra cattolici e protestanti).
Apertura noce cocco
Gli abitanti locali, che vedono stranieri molto raramente, mi offrono una noce di cocco da bere, che aprono con i loro metodi tradizionali.
Maneaba



Foto Abaiang. Non può mancare una visita anche agli altri villaggi di Abaiang (nelle foto, una maneaba, luogo di ritrovo della comunità, con il tetto costituito da migliaia e migliaia di foglie di pandanus intrecciate).
Casa a Kiribati
Una casa tradizionale di Kiribati lontana dal trambusto di Tarawa sud e della capitale.
Le tranquille stradine del villaggio, costeggiate da una lussureggiante vegetazione.
Persona sulla palma
In lontananza, qualcuno si arrampica sopra una palma senza alcuna protezione, probabilmente per raccogliere qualche noce di cocco.
Persone a Kiribati
L'età media a Kiribati è di 57 anni per gli uomini e 63 anni per le donne, di anziani in giro se ne vedono davvero pochissimi.
Batteria Pannello solare
Un pannello solare ricarica durante il giorno una batteria, per avere un po' di luce durante la sera.
Maiale
Tra tutti i miei viaggi, la mangiatoia per maiale fatta con il guscio di una tridacna, ancora mi mancava...

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Guida di viaggio Kiribati

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.