Christmas Island (Kiritimati) isola di Kiribati

24 giugno - 1 luglio 2015 

Cercate informazioni su Kiritimati? Chirstmas Island (o Kiritimati) è un'isola al centro dell'Oceano Pacifico, molto interessante, dove si può capire meglio come si vive in luoghi remoti, isolati e apparentemente paradisiaci, quando il turismo non è la voce principale dell'economia. Appartenente allo stato di Kiribati, Christmas Island è una delle isole più remote del mondo, avente una distanza minima da tutti i continenti, di almeno 5000 chilometri.

Boeing 737 Air Fiji Aeroporto Kiritimati
Aeroporto Christmas Island Come arrivare a Chirstmas Island? Alla data di stesura di questo reportage di viaggio a Christmas Island (detta anche Kiritimati), l'isola è servita una volta a settimana da un Boeing 737-700 della Air Fiji che parte da Nadi (isole Fiji) ed effettua scalo a Kiritimati, prima di proseguire per Honolulu. Dopo una breve sosta alle Hawaii, l'aereo rientra a Nadi effettuando nuovamente scalo a Kiritimati. Ne deriva che per raggiungere Christmas Island, si può scegliere indifferentemente di partire da Nadi, oppure da Honolulu, sebbene la rotta più breve (e forse anche più economica) per chi arriva dall'Italia, sia probabilmente quella via Honolulu. Il volo da Honolulu a Kiritimati o vice versa dura circa 3 ore, mentre quello da Nadi a Kiritimati o vice versa, dura poco più di 5 ore. Per motivi di operativo (e per evitare di perdere l'unico volo settimanale in caso di ritardi) è consigliabile effettuare almeno un pernottamento a Honolulu o Nadi, prima di prendere la coincidenza per Kiritimati.Nelle foto in alto, il Boeing 737-700 della Air Fiji pronto alla partenza per Kiritimati da Honolulu (immagine a sinistra), e lo stesso, parcheggiato nel piazzale dell'aeroporto di Kiritimati subito dopo l'arrivo. Nella foto in basso, il terminal dell'aeroporto di Kiritimati, poco più che una baracca, da raggiungere a piedi dopo essere scesi dal 737 della Air Fiji.
Benvenuti a Tabwakea
Durante un tour a Christmas Island, dopo essere arrivati in aereo, si percorrerà in macchina l'unica strada asfaltata dell'isola, e si avrà il primo impatto con i villaggi che sorgono lungo la strada stessa. In questa foto, il cartello di benvenuti a Tabwakea.E' corretto dire Kiritimati o Christmas Island? Si possono usare entrambi i nomi, anche perché "Kiritimati", se pronunciato correttamente nella lingua di Kiribati, si dice proprio "krismas" (infatti, la T si pronuncia S e la I dopo la T è generalmente muta). Tuttavia, tra gli stranieri che non sanno questa particolarità, è abbastanza frequente pronunciare Kiritimati così come si scrive. In italiano, Christmas Island è conosciuta anche come Isola Christmas (da non confondersi però con l'altra "Isola Christmas" nell'oceano Indiano ed appartenente all'Australia).
Tabwakea Isola Christmas
Villaggio a Christmas Island
Alcune foto di Tabwakea che mostrano gli edifici semplici, quasi sempre poco più che baracche e le strade sterrate, delimitate da una vegetazione lussureggiante. Tabwakea ha poco più di 2000 abitanti, mentre gli altri villaggi dell'isola sono London (1900 abitanti), Banana (1000 abitanti), Poland (450 abitanti), per un totale di poco più di 5000 abitanti per tutta Christmas Island.
maneaba
Foto maneaba. La maneaba è una struttura formata da una tettoia sorretta da alcune colonne, ed è un luogo di ritrovo che può avere varie funzioni tra i locali (riposare, partecipare a feste, incontrarsi, tenere funzioni religiose, ed altro ancora). Tutti i villaggi hanno almeno una maneaba.
Chiesa a Kiritimati Chiesa isola Christmas
A Kiribati la religione pare essere piuttosto praticata e la maggioranza dei fedeli sono cattolici o protestanti. Le chiese sono numerose ed ogni villaggio ne ha almeno tre o quattro.
Shopping a Christmas Island
Un negozio. Gli edifici tra i villaggi di Kiritimati sono piuttosto semplici e raramente ci sono insegne o indicazioni.
Trasporti isola Christmas Bambina di Kiribati
Abitanti di Kiritimati
Come spostarsi a Kiritimati? Non bisogna dimenticare che Kiritimati è l'atollo più grande del mondo, e quindi le distanza sono un po' lunghe (la strada asfaltata che attraversa tutta l'isola da nord a sud è lunga circa 60 chilometri, senza contare tutte le diramazioni sterrate verso la laguna centrale). I locali utilizzano un po' tutti i mezzi: camion adibiti ad autobus, dove le persone viaggiano nel cassone, auto, motorini e biciclette. Per un tour a Kiritimati si raccomanda comunque di noleggiare un'auto, preferibilmente una 4x4 per poter percorrere più tranquillamente tutte le stradine sterrate che vanno verso la spettacolare laguna.
Ragazza di Kiritimati
A Kiritimati è abbastanza comune camminare ovunque completamente scalzi.
Strade Kiritimati Strade isola Christmas
Strade Christmas Island Christmas Island
Isola Christmas Le strade a Kiritimati consistono in una arteria principale lunga circa 60 chilometri che attraversa l'isola da nord a sud (foto in alto). Le condizioni della strada sono buone, sebbene ci siano un bel po' di buche. La parte meridionale dell'isola e' da considerarsi "remota" e non passa più di qualche veicolo al giorno (i villaggi infatti si trovano tutti a settentrione), pertanto, non e' una cattiva idea portarsi un telefono satellitare se si decide di visitare tale parte dell'isola, anche perché la copertura cellulare della locale compagnia TSKL è limitata ai villaggi.Invece le piste che portano verso la laguna centrale, così come le strade secondarie dei villaggi, sono sterrate, quindi si consiglia di noleggiare eventualmente una 4x4 invece di un'auto "tradizionale", per potersi spostare con più tranquillità anche in caso di copiose precipitazioni, che potrebbero creare qualche pantano.
La clinica del villaggio di Tabwakea.
Scuola isola Christmas Asilo isola Christmas
Le scuole a Kiritimati. Nella foto a sinistra, una scuola superiore. Nella foto a destra, l'asilo del villaggio di Banana.
A Kiritimati, gli abitanti locali non hanno molti modi per trascorrere il tempo libero, tuttavia nei villaggi non manca mai un campo da calcio.
London Chiesa a Kiritimati
Chiesa a Christmas Island


Foto Kiritimati. Le chiese nel villaggio di London che, come già accennato, sono sempre piuttosto numerose.
Popolazione a Kiritimati
Gli abitanti di Kiritimati sono molto spontanei: in strada nessuno nega un saluto o un sorriso, mentre i bambini a volte fermano i pochissimi turisti perché vogliono farsi fotografare.
Abitazione a Kiritimati
Sull'isola Christmas non esiste l'acquedotto: ogni edificio ha al suo esterno una o più cisterne che vengono regolarmente riempite di acqua tramite un automezzo che effettua servizio di rifornimento.
Sistema di raccolta acqua piovana
Le costruzioni più evolute hanno anche un sistema di raccolta dell'acqua piovana, tramite una grondaia ed un tubo che la convoglia dal tetto ad una cisterna.
Casa isola Christmas
Foto isola Christmas: alcuni edifici nel villaggio di Banana.
Villaggio di London
In giro per London, uno dei principali villaggi dell'isola Christmas.
Maialino Maialini
Girando per le strade dei villaggi sull'isola Christmas, non è raro imbattersi in maialini che pascolano nei luoghi meno probabili, come ad esempio vicino all' ingresso dell'ospedale di London (foto a destra).
Appena fuori dai villaggi, la natura prende il sopravvento e paesaggi come questo, verso la laguna interna (foto a sinistra) o verso l'oceano (foto a destra), sono decisamente comuni.
Hotel a Christmas Island
Dove alloggiare a Christmas Island? Se state cercando resort di lusso (o anche un semplice 3 stelle) tipo quelli esistenti in altri paradisi tropicali, farete meglio a cambiare destinazione. Tutte le strutture dove alloggiare a Kiritimati sono piuttosto semplici, ma comunque confortevoli, come ad esempio il Sunset Horizon Motel, dove si può stare in una vera e propria casetta che può ospitare fino a 4 persone in 2 mini-appartamenti separati.
Hotel a Kiritimati
Il mini appartamento al Sunset Horizon Hotel a Christmas Island, è dotato di letti singoli (e forse anche matrimoniali a richiesta), bagno con doccia fredda e aria condizionata.
Hotel isola Christmas
Il Sunset Horizon Motel si affaccia sulla spiaggia lato oceano Pacifico, anche se la zona non è particolarmente balneabile (meglio andare in macchina verso la laguna interna o magari noleggiare una barca per raggiungere qualche isola deserta, come vedremo nelle prossime pagine). I pasti vengono consumati sotto una veranda lungo la spiaggia, che di sera viene allegramente illuminata.
Danza tradizionale Kiribati
Il giorno prima della partenza, viene organizzata una piccola festa, con canti e danze tradizionali locali.
Danza Kiribati
Paguro
Granchio


Tra gli altri abitanti dell'isola Christmas, non si possono non ricordare granchi e paguri, abbondanti ovunque (perfino lungo le strade interne dell'isola).
Tane di granchi



Questi simpatici granchi dalla grande chela rossa, vivono prevalentemente lungo le spiagge della laguna interna, riparati dentro piccole tane scavate nella sabbia.
Pista abbandonata
Una curiosità dell'isola Christmas è la pista del vecchio aeroporto, ora in disuso, utilizzata durante la II guerra mondiale e successivamente utilizzata come supporto per i vari esperimenti atomici che si sono susseguiti fino agli anni '60. Infatti, sull'isola Christmas sono state fatte esplodere circa 200 bombe atomiche al suolo, in aria e sott'acqua, il tutto senza evacuare gli abitanti locali che vivevano a poche decine di chilometri più a nord (la questione sui danni riportati dalle persone resta un po' controversa).

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Guida di viaggio Kiribati

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.