Escursione a Socotra nel wadi Druher ed alla spiaggia di Amak

18 Febbraio 2014 

Tour a Socotra nel wadi Druher, un profondo canyon molto pittoresco che alla sua base ospita una bella piscina naturale di acqua verde smeraldo, balneabile. Le pareti del canyon sono coperte di Adenium obesum in fiore, di Dendrosicyos (cucurbitacea a portamento arboreo) e di altre piante succulente. L'escursione termina con una passeggiata tra le basse dune della spiaggia di Amak, dove si pernotta in tenda.

Druher Wadi
Il wadi Druher è un profondo canyon che taglia la catena montuosa centrale di Socotra ed è interessante per il paesaggio spettacolare dominato da piscine d'acqua naturali, palme e svariate piante grasse.
wadi Druher
Foto del wadi Druher con le sue palme che crescono lungo le sponde del fiume nel fondo del canyon, dove si trova anche una bella piscina naturale.
Socotra
Piscina naturale

La piscina naturale presente nel wadi Druher è balneabile ed è caratterizzata da un'acqua verde smeraldo, della profondità massima di circa 2 metri (la quale varia comunque con la stagione e con la piovosità dei mesi precedenti).
Fiori di Adenium
Nel wadi Druher si trovano numerosi Adenium obesum che, in questo periodo dell'anno sono in fiore.
Adenium obesum socotranum Adenium obesum
Adenium


Alcuni Adenium obesum presenti lungo le pareti del canyon wadi Druher. L'Adenium obesum si trova anche in Africa orientale ed in alcune regioni della Penisola Arabica, ma a Socotra raggiunge delle dimensioni fuori dall'ordinario, meritando così la classificazione nell'apposita sottospecie socotranum (quindi Adenium obesum subsp. socotranum)
Un giovane Adenium obesum che cresce in una piccola fessura tra le rocce.
La parte sommitale del canyon ospita una vasta popolazione di Adenium obesum e Dracena cinnabari.
Un Adenium obesum solitario su una parete rocciosa. In lontananza, la foresta di Firmin dove trovano casa migliaia di Dracena cinnabari.
Dendrosicyos socotranus

Foto Dendrosicyos socotranus. Lungo le pareti del canyon wadi Druher osservo numerosi Dendrosicyos socotranus, singolare cucurbitacea (quindi stretto parente di zucche e zucchine) dal portamento arboreo e dal grande fusto succulento adibito ad accumulo di acqua da utilizzare durante i lunghi periodi di siccità che caratterizzano Socotra.
Dendrosicyos
Altre immagini del Dendrosicyos socotranus. Il genere Dendrosicyos include soltanto la specie socotranus ed è endemico di Socotra (a parte le collezioni di pochi appassionati e qualche orto botanico, questa pianta non si trova in nessuna altra parte del mondo). La IUCN, l'ente internazionale per la conservazione della natura, classifica il Dendrosicyos socotranus come "vulnerabile", in quanto minacciato dal pascolo e dalle altre attività umane che affliggono il suo modestissimo areale di distribuzione, limitato solo ad alcune località dell'isola di Socotra.
Alcuni Adenium obesum che crescono sopra una parete di roccia verticale.

Un arbusto molto diffuso a Socotra ed utilizzato localmente come pianta medicinale, per disinfettare le ferite e facilitare la coagulazione del sangue.

Foto Caralluma socotrana. La Caralluma socotrana è una pianta grassa appartenente alla famiglia delle Asclepiadacee, diffusa a Socotra alle altitudini meno elevate.
Caralluma socotrana
Aloe
Foto di Aloe a Socotra.
Avvoltoio egiziano
Foto di avvoltoi egiziani, uccello spazzino molto diffuso a Socotra, che spesso di avvicina ai camping nella speranza di trovare qualche avanzo di cibo.
Lucertola
Una lucertola molto diffusa a Socotra.
Dopo una bella escursione nel wadi Druher, si riprende la strada verso la costa meridionale di Socotra, attraversando vasti prati pieni di Adenium obesum socotranum.



Foto Adenium obesum socotranum in fiore.
Cammelli
Avvicinandosi alla costa meridionale di Socotra, fanno la loro comparsa numerosi cammelli.
Tana del granchio Tane di granchi
Si raggiunge infine la spiaggia di Amak, dove subito si notano un gran numero di tane di granchio scavate nella sabbia fine come borotalco.
Limonium sokotranum
La spiaggia di Amak, come le altre zone prevalentemente sabbiose di Socotra, ospita numerosi Limonium sokotranum, ennesimo esempio di endemismo botanico di Socotra, questa volta rappresentato da un basso cespuglio dalle foglie succulente.
Amak
La vasta spiaggia di Amak a Socotra. La luce radente del sole prossimo al tramonto esalta le forme scolpite sulla sabbia dalla costante azione del vento.
Spiaggia di Amak
Socotra
Amak Socotra Oamak
La spiaggia di Amak a Socotra presenta piccole dune di sabbia create dall'azione del vento.
Sabbia
"Il motivo"

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Guida di viaggio Socotra e Sanaa

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.