Viaggio per Petropavlovsk-Kamchatskiy e tour della città

28-29-30 Luglio 2010 

Il volo da Mosca a Petropavlovsk-Kamchatskiy è particolarmente interessante perchè parte della rotta sorvola una vasta area disabita nell'artico Russo. Petropavlovsk-Kamchatskiy non ha attrazioni particolari da offire ai turisti, ma costituisce la base ideale per l'organizzazione delle varie escursioni.

Volo Mosca Petrovavlovsk-Kamchatskiy
Boeing 767-200


Il volo da Mosca a Petropavlovsk-Kamchatskiy della Aeroflot è operato con un Boeing 767-200 oppure con un Ilyushin 96-300, un grosso quadrimotore russo (nelle foto, il Boeing 767-200 con le informazioni sulla rotta e gli interni) Il volo per Petropavlovsk Kamchatskiy dura circa 9 ore e gran parte della rotta si trova a nord del Circolo Polare Artico.
Tundra artica siberiana Tundra in Siberia
Sole di mezzanotte


L'aereo sorvola l'estremo nord della Russia in piena notte, ma in questo periodo dell'anno il sole non tramonta mai per via della latitudine molto elevata (l'aereo "piega" verso nord per seguire la rotta più breve tra Mosca e la Kamchatka). Sotto si intravede un paesaggio dominato da una terra piatta, interrotta solo da decine di fiumi ed infiniti laghi senza un nome.
Vulcani in Kamchatka Vulcano in Kamchatka



L'aereo inizia la discesa verso l'aeroporto di Petropavlovsk-Kamchatskiy.Come pinne di squali, alcuni maestosi vulcani squarciano minacciosamente il tappeto di nubi che si estende fino all'orizzonte.
Boeing 767 Aeroflot
Il Boeing 767 della Aeroflot parcheggiato a Petropavlovsk-Kamchatskiy.
Teatro dell'opera a Petropavlovsk-Kamchatsky Petropavlovsk-Kamchatsky
Petropavlovsk-Kamchatskiy
Petropavlovsk-Kamchatskiy conta poco meno di duecentomila abitanti e non ha nulla di particolarmente interessante da offire ai turisti. Fino a pochi anni fa, la regione della Kamchatka era chiusa al turismo ed era difficile da raggiungere anche per gli stessi russi, per via dell'importanza militare di questa regione, dove, proprio a Petropavlovsk-Kamchatsky era presente la piu' grande base russa di sottomarini nucleari.
Monumento a Pietro e Paolo
Sopra, il monumento a Pietro e Paolo. A destra, la centrale piazza Lenin, punto di ritrovo principale per gli abitanti di Petropavlovsk-Kamchatskiy.
Statua di Lenin
Lenin Vulcano Avacha
Maestosi vulcani fanno da sfondo alla statua di Lenin e ad alcuni edifici dei quartieri periferici.
Porto di Pertropavlovsk-Kamchatsky
Le zone portuali di Petropavlovsk-Kamchatsky e, in basso a destra, un laghetto presente al margine del centro della città.
Vulcano Avachinsky Vulcano Koryaksky
Il vulcano Avachinsky (conosciuto anche come Avacha o Avachinskaya Sopka) ed il vulcano Koryaksky.
Spiaggia di sabbia vulcanica



Una spiaggia di sabbia scura di origine vulcanica che si affaccia direttamente sull'oceano Pacifico (quindi fuori dalla baia di Avacha dove sorge Petropavlovsk-Kamchatsky). In una bella giornata di sole i più coraggiosi possono provare a fare il bagno.
Periferia di Petropavlovsk Kamchatsky Hotel Geyser
Albergo Geyser


A Petropavlovsk-Kamchatsky ho alloggiato presso l'hotel Geyser, in un quartiere periferico a 7 chilometri dal centro della città. L'edificio visto da fuori sembra piuttosto fatiscente, tuttavia gli interni sono un po' piu' curati.
La camera al Geyser hotel.
Caviale di salmone
Colazione a base di crepe con squisito caviale di salmone rosa.

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Kamchatka: diario e guida di viaggio

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.