Viaggio in Norvegia, dal Sognefjord alle isole Lofoten

20 Agosto - 1 Settembre 2007

° ° °

Mappa Norvegia e itinerario del tour | Informazioni viaggio Norvegia | Racconto, foto e immagini Norvegia
Contatti e Copyright | In english please


° ° °

MAPPA DELLA NORVEGIA E ITINERARIO DEL TOUR

Itinerario consigliato per un tour in Norvegia

° ° °

INFORMAZIONI SUL VIAGGIO IN NORVEGIA

COSA FARE E COSA VEDERE IN NORVEGIA?

Questo reportage illustra un esempio di viaggio itinerante "fai da te" che copre un'ampia area della Norvegia, dai fiordi e le citta' del sud, alle isole Lofoten a nord del circolo polare artico, utilizzando come mezzi di trasporto navi, treni, aerei ed auto a noleggio. L'itinerario parte da Oslo, per raggiungere in treno, su una delle ferrovie piu' belle del mondo, Flam, proseguendo quindi verso Bergen con una crociera in battello che attraversa un lungo tratto del Sognefjord, uno dei fiordi piu' profondi della Norvegia. Da Bergen si vola verso Aalesund, per visitare questa bella citta' costruita fra tanti canali e circondata da profondi fiordi, prima di proseguire in aereo verso le isole Lofoten. L'arcipelago delle Lofoten rappresenta un paradiso paesaggistico caratterizzato da monti dalle forme suggestive e pittoreschi villaggi dei pescatori, con molti possibili tragitti da percorrere in auto oppure a piedi. Il viaggio prosegue verso Bodo e quindi verso Trondheim ed Oslo, rispettivamente in aereo e in treno, con tempo sufficiente per visitare tutte le citta'. Pertanto, un tour in Norvegia è consigliato a tutti coloro che sono interessati ad ammirare paesaggi insoliti e spettacolari, in abbinamento a brevi escursioni in accoglienti villaggi e città. Il viaggio è un vero "fai da te" organizzato via internet dai partecipanti senza l'aiuto di alcuna agenzia di viaggi.



COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN NORVEGIA?

Sebbene esistano numerosi tour operator che offrono pacchetti all-inclusive in Norvegia, questa destinazione si presta particolarmente per un viaggio interamente fai-da-te, che permette di personalizzare al meglio il proprio itinerario. Spostarsi in Norvegia è semplice grazie alla fitta rete di collegamenti aerei che servono anche i villaggi più piccoli e sperduti, in più le città maggiori sono servite dalle ferrovie norvegesi ed è sempre possibile noleggiare eventualmente un'auto per essere ancora più liberi. Essendo ormai diventata troppo turistica e "di moda" (a tre mesi dalla partenza risultava già al completo, nonostante le partenze giornaliere) è stata evitata la crociera con il postale dei fiordi (Hurtigruten). Anche per i pernottamenti, quando possibile, sono state evitate le grandi catene alberghiere, preferendo strutture piu' piccole, nonche' i tradizionali Rorbuer (casette dei pescatori) alle isole Lofoten.

DOVE PRENOTARE IL TRENO ED IL BATTELLO DA OSLO A BERGEN CON CROCIERA NEL SOGNEFJORD?

Tutte le aziende di trasporto norvegesi offrono la possibilità di prenotare i servizi attraverso i loro siti web, che possono essere trovati con una semplice ricerca. Tuttavia, riceviamo spesso richieste per sapere dove prenotare il treno da Oslo a Bergen, abbinandoci la crociera nel Sognefjord. Il treno può essere prenotato attraverso il sito web delle ferrovie norvegesi ed occorre prenotare la tratta da Oslo a Myrdal e quindi da Myrdal a Flam in coincideza (quest'ultima tratta è chiamata Flamsbana ed è una ferrovia particolare in quanto copre un notevole dislivello). Il viaggio in battello da Flam a Bergen è effettuato da numerosi operatori, come ad esempio quello disponibile a questo link.



QUALE E' IL PERIODO MIGLIORE PER ANDARE IN NORVEGIA?

Non esiste una stagione migliore per visitare la Norvegia, dal momento che ogni mese dell'anno offre caratteristiche uniche che meritano un viaggio. Da metà autunno a metà inverno, le giornate sono sufficientemente corte per aumentare al massimo le probabilità di osservare l'aurora boreale, mentre nelle regioni più settentrionali si possono gustare le particolari condizioni di luce, quando l'alba diventa un tutt'uno con il tramonto e quando il cielo viene trasformato in un tripudio di colori pastello. Da metà inverno alla primavera avanzata, è il periodo ideale per le attività all'aria aperta dove la neve è protagonista: si può quindi sciare, fare escursioni con i cani da slitta e le motoslitte, o anche sperimentare la pesca nel ghiaccio. Dal disgelo fino al seguente autunno, le giornate sono lunghe e le temperature sono quasi sempre piacevoli (generalmente fresche ma mai troppo fredde): questa è la stagione ideale per le crociere, per i lunghi viaggi in auto alla scoperta delle città e dei bellissimi paesaggi, o per i trekking nella natura incontaminata.

COSA NON DEVE MANCARE IN VALIGIA DURANTE UN VIAGGIO IN NORVEGIA? COME VESTIRE?

Sebbene il clima della Norvegia sia mitigato dalla corrente del golfo e sia decisamente più clemente rispetto ad altri Paesi di pari latitudine, non bisogna dimenticare che il tempo è molto variabile e che le condizioni meteorologiche possono cambiare piuttosto velocemente. Indipendentemente dalla stagione nella quale si viaggia, occorre quindi essere preparati per fronteggiare tutte le possibili situazioni, vestendo a strati da poter aggiungere o rimuovere in modo pratico anche durante le escursioni. In valigia non dovrebbe mancare un buon cappello ed un paio di guanti (anche in estate), mentre uno strato esterno impermeabile all'acqua ed anti-vento vi proteggerà dalle frequenti piogge e dalle correnti. Come per gli altri climi non particolarmente caldi, è bene evitare il cotone e preferire la lana ed il sintetico, in quanto il primo non favorisce la traspirazione. Altri oggetti che non dovrebbero mancare durante un viaggio in Norvegia sono un buon paio di occhiali da sole ed una crema solare ad alto potere protettivo da impiegarsi per tutte le parti del corpo scoperte.



° ° °

FOTO NORVEGIA E DIARIO DI VIAGGIO - IMMAGINI E RACCONTO

Frognepark, Oslo Escursione ad Oslo <<-- VAI
Oslo e' probabilmente la citta' meno "norvegese" di tutta la Norvegia, grande, piuttosto caotica, ma vale la pena di visitarla per la presenza di bellissimi parchi e per alcuni importanti musei presenti in città.
Ferrovia Flamsbana Viaggio da Oslo a Bergen passando dal Sognefjord <<-- VAI
Benche' Oslo e Bergen siano collegate da un volo di appena un'ora, vale senz'altro la pena affrontare questo lungo viaggio di 14 ore, percorrendo in treno una delle dieci ferrovie piu' panoramiche del mondo, alla quale segue la crociera nel fiordo Sognefjord.
Bergen, Norvegia Escursione a Bergen <<-- VAI
Bergen e' considerata una delle citta' piu' belle e caratteristiche della Norvegia, famosa per le casette di legno del quartiere antico di Bryggen, ora partimonio UNESCO, per il mercato del pesce e per le rilassanti passeggiate fra le accoglienti vie.
Aalesund, Norvegia Escursione ad Aalesund <<-- VAI
Aalesund e' moderna e pittoresca, piu' somigliante ad una citta' tedesca piuttosto che norvegese, in quanto fu interamente ricostruita in stile Art Nouveau da architetti norvegesi che si ispirarono allo stile europeo, a seguito di un incendio che la distrusse quasi completamente.
Isole Lofoten, Norvegia In viaggio alle isole Lofoten - da Svolvaer a Reine <<-- VAI
Le isole Lofoten sono un arcipelago di numerose isole a nord del circolo polare artico, caratterizzate da monti dalle forme bizzarre i cui fianchi cadono a picco nell'oceano, abitate prevalentemente dai pescatori che vivono in pittoreschi ed accoglienti villaggi.
Reine, isole Lofoten, Norvegia Isole Lofoten parte 2 - da Reine a Svolvaer <<-- VAI
Continua il tour in auto delle isole Lofoten, torrnando indietro da Reine verso Svolvaer, passando per Stamsund e percorrendo le numerose diramazioni presenti sulla strada E10 che collega quasi tutti i villaggi.
Ferrovia Bodo Trondheim, Norvegia Viaggio da Bodo a Trondheim in treno <<-- VAI
Bodo e Trondheim sono collegate con voli diretti della durata di meno di un'ora, ma il viaggio in treno con la NSB, le ferrovie di stato norvegesi, di ben 10 ore, offre bellissimi panorami che vale la pena di gustarsi con calma.
Trondheim, Norvegia Escursione a Trondheim <<-- VAI
La parte piu' antica dell'abitato e' carica di storia ed e' molto pittoresca per le belle case in legno ed i monumenti d'arte tra i quali spicca la cattedrale gotica . E' una citta' operosa, con numerose industrie per la lavorazione del legno e la conservazione del pesce.

° ° °