Safari in Uganda
Gli animali dei grandi parchi e incontro con i gorilla di montagna

Agosto 2010

° ° °

Mappa Uganda | Informazioni viaggio Uganda | Racconto e Foto Uganda | Altri safari in Africa
Contatti e Copyright | In english please


° ° °

MAPPA UGANDA - ITINERARIO SAFARI IN UGANDA

Itinerario di viaggio consigliato in Uganda

° ° °

INFORMAZIONI VIAGGIO UGANDA

COSA VEDERE IN UGANDA? COSA FARE IN UGANDA?

Viene presentato in questo reportage un viaggio in Uganda che include un safari in varie zone del paese ed un trekking nella foresta pluviale alla ricerca del gorilla di montagna.

Questo tour in Uganda inizia con un safari a Murchison Falls, una cascata avente un salto di 43 metri che interrompe il Nilo Vittoria e che ospita l'omonimo parco nazionale, interessante per le bellezze paesaggistiche e per la presenza di numerosi animali d'acqua come ippopotami, coccodrilli e bufali, noche' innumerevoli specie di uccelli: questa destinazione e' infatti particolarmente interessante anche per gli ornitologi che praticano il birdwatch.

Il viaggio tra i parchi dell' Uganda continua verso sud nei pressi della foresta pluviale di Kibale dove, attraverso mini trekking della durata di qualche ora, e' possibile osservare esemplari di scimpanze' direttamente nel loro habitat naturale.

Il safari in Uganda prosegue verso una zona piu' asciutta, dove il paesaggio somiglia piu' alle grandi distese semi aride della savana, il tipico "paesaggio africano" dell'immaginario comune, piuttosto che a quello delle grandi foreste tropicali. Qua, nel parco nazionale di Queen Elizabeth ed in particolare nel settore di Isasha, e' possibile osservare numerosi animali, come elefanti, leoni, iene e, con un po' di fortuna, anche leopardi e ghepardi. Spesso i leoni e gli altri felini salgono sugli alberi di acacia per trovare un naturale riparo e per osservare la savana dall'alto (purtroppo a causa di una inconsueta siccità, durante il nostro viaggio non siamo stati così fortunati da vedere i felini).

La tappa successiva prevede un lungo trekking nella foresta impenetrabile al confine tra Uganda, Repubblica Democratica del Congo e Rwanda (foresta Bwindi), alla ricerca del gorilla di montagna, ormai quasi estinto a causa della caccia indiscriminata dei decenni passati e della distruzione del loro habitat naturale per far posto ai terreni coltivati.

Il tour tra i parchi dell' Uganda termina con una breve escursione al lago Bunyonyi ed un safari al lago Mburo dove e' possibile incontrare rispettivamente paesaggi inconsueti ed animali come zebre ed antilopi. Si attraversa quindi la linea equatoriale che passa poco piu' a sud dell' aeroporto di Entebbe e si rientra in Italia con un volo British Airways via Londra.



COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO IN UGANDA?

Durante il viaggio abbiamo avuto una Toyota 4x4 landcruiser con autista / guida esperto di ornitologia, soltanto per noi (il gruppo era composto solo da Luciano e Roberta). Per le sistemazioni, abbiamo scelto l'opzione più economica che offre lodge aventi un ottimo rapporto prezzo / qualità (che variavano da "essenziali" a "quasi di lusso", ma comunque sempre confortevoli e ben inseriti nel contesto del paesaggio).

Questo safari in Uganda è stato organizzato tramite la Acacia Safaris, agenzia di Kampala (Uganda) che si occupa della logistica del viaggio. Sono disponibili itinerari prestabiliti, oppure è possibile costruirsi il proprio safari personalizzato anche se si viaggia da soli. E' possibile richiedere un safari solo per se stessi, senza doversi unire ad un gruppo e sono disponibili varie opzioni riguardanti le sistemazioni nei lodge (categorie diverse a seconda del budget)

QUALE E' IL PERIODO MIGLIORE PER ANDARE IN UGANDA?

L'Uganda è un paese piuttosto piovoso per gran parte dell'anno, eccetto le aree meno accessibili e meno turistiche del nord. Il periodo relativamente meno piovoso corrisponde alla nostra estate (quindi da Giugno a Settembre) e da Dicembre a Marzo, ma in ogni caso, anche in questi periodi, non aspettatevi di trovare il clima asciutto che caratterizza ad esempio la stagione secca dell'Africa Australe. La temperatura è molto gradevole per tutto l'anno e non esistono valori "estremi".



E' SICURO ANDARE IN UGANDA?

Il turismo in Uganda è in continua crescita grazie alla natura selvaggia ed alla presenza dei gorilla di montagna, che è possibile trovare soltanto in aree molto ristrette di Uganda, Rwanda e Congo. Raccomandiamo tuttavia di consultare il sito della Farnesina per informazioni aggiornate sulle condizioni di sicurezza in Uganda.



° ° °

TOUR E SAFARI IN UGANDA - FOTO UGANDA

Cascate Murchison Viaggio da Kampala a Murchison Falls e tour delle cascate in barca <<-- VAI
Il primo giorno di safari in Uganda viene trascorso prevalentemente viaggiando in 4x4 sulle dissestate strade ugandesi, raggiungendo direttamente dall'aeroporto di Entebbe, via Kampala, le cascate Murchison sul Nilo Vittoria, che vengono visitate a monte, sull'orlo del salto di 43 metri. Il giorno seguente, ad un entusiasmante safari nel parco nazionale, segue una crociera sul Nilo a valle delle cascate, alla scoperta degli animali della savana.
Bufalo Safari parco nazionale delle cascate Murchison <<-- VAI
Il parco nazionale Murchison Falls in Uganda ospita una eccellente varietà di animali tipici della savana africana, oltre che moltissimi uccelli. Durante il safari in questo parco abbiamo visto babbuini, giraffe, diverse specie di antilopi, bufali, elefanti, ippopotami, facoceri, facoceri di fiume, avvoltoi e tanti uccelli coloratissimi. Il parco ospita anche alcuni leoni, ma purtroppo non siamo stati così fortunati da vederli.
Scimpanzè Trekking nella foresta Kibale per osservare gli scimpanzè <<-- VAI
Il viaggio dalle cascate Murchison al parco nazionale Kibale richiede quasi un intero giorno, che viene passato costeggiando la Rift Valley e le verdissime piantagioni di the ugandesi. Il giorno dopo ci attende un entusiasmante trekking nella foresta ugandese, alla ricerca degli elusivi scimpanzè che, forse assistiti da un po' di fortuna, troviamo velocemente ed in gran numero.
Parco nazionale Similiki Tour Parco Nazionale Semuliki nella Rift Valley africana <<-- VAI
Oggi intera giornata di viaggio dalla foresta di Kibale fino al parco nazionale Queen Elizabeth, ma con una sosta nell'interessantissimo Semuliki National Park (a volte chiamato anche Semiliki National Park), curioso per la presenza di sorgenti geotermiche e di una fitta foresta pluviale che ospita numerosi rettili, anfibi e primati. Il parco nazionale Semiliki (o Semuliki) è il parco ugandese istituito più di recente.
Antilope d'acqua Safari al Queen Elizabeth national park e safari ad Isasha <<-- VAI
Un safari al parco nazionale di Isasha e Queen Elizabeth, nell' Uganda occidentale, permette di tuffarsi nella piena savana africana dominata da prati sconfinati, alberi di acacia e maesose euphorbia a candelabro. Purtroppo a causa della inconsueta siccità, non incontriamo i leoni e vediamo pochi animali inoltre troviamo, con un po' di dispiacere, vaste aree del parco deturpate da incendi "controllati".
Ippopotamo con cucciolo Crociera nel Kazinga Channel tra ippopotami, bufali ed elefanti <<-- VAI
L'Uganda non è solo gorilla e scimpanzè, ed una crociera nel canale di Kazinga, in abbinamento ad un safari nel parco nazionale Queen Elizabeth, permette di osservare da un piccolo battello, in piena tranquillità e sicurezza, ippopotami, mandrie di bufali, coccodrilli del Nilo, elefanti che giungono qua dalla savana per abbeverarsi, nonchè centinaia di coloratissimi uccelli tropicali, il tutto inserito in un contesto paesaggistico di rara bellezza.
Gorilla Trekking gorilla di montagna nella foresta impenetrabile di Bwindi <<-- VAI
Poter osservare il rarissimo gorilla di montagna nel suo habitat naturale, è probabilmente uno dei motivi più importanti che spinge un turista a fare un safari in Uganda. In effetti, osservare dal vivo una famiglia di gorilla di montagna, con il suo Silverback e le mamme con i cuccioli, offre grandi emozioni, anche se a volte può risultare faticoso. Durante il nostro trekking visitiamo la famiglia Habinyanja composta da una ventina di esemplari.
Lago Bunyonyi Tour sul lago Bunyonyi, una curiosità geologica nel sud dell' Uganda <<-- VAI
Con le sue 29 isolette, alcune delle quali abitate, il piccolo lago Bunyonyi, posto ad una altitudine di 1950 metri e profondo 900 metri, rappresenta una curiosità geologica inserita in un contesto paesaggistico spettacolare. Il lago offre numerose specie di uccelli ed ospita varie comunità che vivono di agricoltura e pastorizia sulle numerose piccole isole, spostandosi in canoa da un'isola all'altra.
Leopardo Safari al lago Mburo e crociera nel lago all'interno del parco nazionale <<-- VAI
Il parco nazionale Mburo è l'unico luogo in Uganda, assieme al parco Kidepo, dove è possibile osservare le zebre. Grazie all'occhio esperto della nostra guida riusciamo ad avvistare un magnifico leopardo, evento raro in Uganda ed unico felino che siamo riusciti ad incontrare durante il nostro viaggio. Una crociera sul lago Mburo permette di osservare invece molti uccelli rari ed endemici, ed alcuni coloratissimi martin pescatore.

° ° °

ALTRI SAFARI IN AFRICA

Migrazione gnu Tour in Tanzania con safari tra i parchi del nord. Foto degli animali <<-- VAI
Viaggio in Tanzania di due settimane con estensivo safari nei parchi nazionali del nord del paese, dove abbiamo assistito anche alla spettacolare migrazione degli gnu attraverso il fiume.
Leoni Safari tour in Botswana fino a raggiungere Victoria Falls <<-- VAI
Viaggio overland da Johannesburg a Victoria Falls attraverso i parchi nazionali del Botswana ed il delta dell'Okavango.

° ° °