Crociera alle isole subantartiche di Australia e Nuova Zelanda

23 Novembre - 5 Dicembre 2007

° ° °

Dove si trovano le isole subantartiche? | Guida di viaggio | Foto isole sub-antartiche
Contatti e Copyright | In english please


° ° °

MAPPA NUOVA ZELANDA E ISOLE SUB ANTARTICHE - ITINERARIO DELLA CROCIERA

Itinerario crociera Nuova Zelanda e Australia

° ° °

INFORMAZIONI VIAGGIO ISOLE SUB ANTARTICHE DI NUOVA ZELANDA ED AUSTRALIA

COSA FARE E COSA VEDERE SULLE ISOLE SUB ANTARTICHE DELLA NUOVA ZELANDA?

Questo diario di viaggio illustra una vera e propria spedizione sulle isole subantartiche appartenenti all'Australia ed alla Nuova Zelanda (crociera in Antartide), più precisamente alle isole Snares, Enderby, Auckland, Macquarie e Campbell. Tali isole, sperdute in mezzo al burrascoso oceano Pacifico meridionale, sono un paradiso naturalistico incontaminato popolato da milioni di pinguini e centinaia di migliaia di altri uccelli endemici, tra i quali diverse specie di albatri ed anatre. Numerosi sono anche i mammiferi marini, come otarie, elefanti e leoni marini. Sulla sola isola di Macquarie, una striscia di terra lunga appena 34 chilometri e larga 5, ci sono circa 850mila coppie di pinguini crestati di Macquarie (questi pinguini vivono esclusivamente sull'isola Macquarie e non e' possibile trovarli in nessuna altra parte del mondo), in aggiunta a centinaia di migliaia di pinguini reali e decine di migliaia di pinguini saltaroccia. Sulle altre isole non mancano anche le specie minori, come il rarissimo e quasi estinto pinguino dall'occhio giallo. Le isole sub-antartiche della Nuova Zelanda e dell'Australia sono pertanto la destinazione ideale per tutti gli amanti della natura, per gli appassionati di ornitologia e per chi trova affascinante recarsi su piccole isole disabitate, perse nell'oceano infinito.



COME RAGGIUNGERE LE ISOLE SUB ANTARTICHE DELLA NUOVA ZELANDA?

Le isole sub antartiche non hanno aeroporti e possono essere raggiunte solo con lunghe crociere generalmente in partenza dall'Australia, dalla Tasmania e dalla Nuova Zelanda. Gran parte delle isole sono considerate parco nazionale e sono soggette a severe norme sulla protezione dell'ambiente, che includono anche il turismo a numero chiuso. Le navi non hanno grandi capienze e le partenze sono poche, pertanto si consiglia di prenotare il viaggio almeno 6-12 mesi prima della partenza. La durata media delle crociere è di 10-15 giorni, a seconda del numero di isole che si visitano, mentre alcune crociere della durata di circa un mese proseguono verso il continente antartico vero e proprio (crociera in Antartide con estensione alle isole sub-antartiche). A causa delle distanze immense, gran parte del tempo lo si passa in navigazione attraverso uno dei mari più tempestosi del pianeta, cosa da mettere in conto se si soffre facilmente il mal di mare. Dal momento che l'Oceania è lontana e che la nave non aspetta, si consiglia vivamente di arrivare nella città di imbarco con almeno 2 o 3 notti di anticipo, in modo che eventuali ritardi del lungo viaggio in aereo non causino inconvenienti. La crociera alle isole sub antartiche della Nuova Zelanda e dell'Australia presentata in questo diario di viaggio, si è svolta a bordo della nave da crociera russa Spirit of Enderby, sulla quale troverete molte informazioni ed immagini in una pagina dedicata proprio alla nave.

QUALE E' LA STAGIONE MIGLIORE PER VISITARE LE ISOLE SUB ANTARTICHE DELLA NUOVA ZELANDA?

Le navi da crociera dirette alle isole sub antartiche dell'Australia e della Nova Zelanda partono solo durante la primavera e l'estate australe, quando il clima è favorevole e quando sono presenti sulle isole i pinguini, gli elefanti marini e le altre specie che popolano i mari antartici. Anche in estate le temperature possono essere rigide (ma mai sotto zero) ed accompagnate da forti venti e piogge insistenti, pertanto, occorre partire con un equipaggiamento idoneo.



VOLENDO FARE UNA CROCIERA IN ANTARTIDE, E' MEGLIO FARLA DAL LATO NUOVA ZELANDA O DAL LATO DEL SUD AMERICA?

Direi che è meglio farle entrambe. Le isole sub-antartiche del lato sudamericano offrono un paesaggio senz'altro più spettacolare e con molto ghiaccio, ma mancano dei tanti endemismi sia animali e sia vegetali che invece contraddistinguono le isole sub antartiche del lato neozelandese. Quest'ultime non presentano ghiacciai o iceberg alla deriva, ma ospitano alcune specie di uccelli, pinguini e fiori particolari che non è possibile osservare in nessuna altra parte del mondo. Per quel che riguarda la quantità (intesa come numero di esemplari) di pinguini ed altri animali antartici, questa è probabilmente simile.

QUESTA CROCIERA E' UN VIAGGIO IDEALE PER VEDERE I PINGUINI?
DOVE POSSO VEDERE I PINGUINI IMPERATORE?

Le isole sub antartiche della Nuova Zelanda sono popolate da milioni di pinguini appartenenti a varie specie, alcune delle quali endemiche e non presenti in altre isole sub antartiche. Tuttavia, a parte qualche singolo incontro molto fortuito, queste isole non ospitano il pinguino imperatore, per il quale occorre mettere in preventivo viaggi molto più costosi, lunghi e complessi verso le aree costiere più remote del continente antartico.


DOVE POSSO TROVARE INFORMAZIONI SULLE ISOLE SUB ANTARTICHE LATO SUD AMERICA? E SULLE CROCIERE IN ANTARTIDE?

Prima della crociera in Nuova Zelanda ho visitato anche l'Antartide sul lato sud-americano e la Georgia Australe, oltre ad aver fatto due viaggi alle isole Falkland. Potete trovare i diari completi di tutti i viaggi cliccando i link forniti di seguito:

La mia precedente crociera in Antartide e Georgia Australe, lato Sud America
I pinguini e gli elefanti marini delle Isole Falkland



° ° °

FOTO ISOLE SUB ANTARTICHE E DIARIO DI VIAGGIO

Spirit of Enderby Tour di Dunedin e la Spirit of Enderby (crociera Nuova Zelanda) <<-- VAI
Da Queenstown raggiungo Dunedin in 5 ore di autobus. Ad una veloce visita alla citta', definita anche come la Edimburgo del sud, segue l'imbarco sulla nave russa Spirit of Enderby diretta verso le isole sub-antartiche.
Isole Snares, Nuova Zelanda Crociera Isole Snares - Isole Sub Antartiche Nuova Zelanda <<-- VAI
La Spirit of Enderby raggiunge le isole Snares a sud della Nuova Zelanda. Per la ricchezza e la delicatezza di questo ecosistema (ci sono piante ed uccelli endemici che vivono solo su questa minuscola isola), non e' permesso sbarcare sulla terraferma.
Isola Auckland e Enderby, Nuova Zelanda Crociera arcipelago delle Isole Auckland (Nuova Zelanda) <<-- VAI
Visitiamo l'isola Enderby e l'isola Auckland stessa. Qua e' possibile osservare una vegetazione unica composta da piante erbacee rare, oltre che dalla fauna rappresentata da leoni marini, pinguini dall'occhio giallo e molti altri uccelli.
Pinguino reale, isola Macquarie, Australia Pinguini Isola Macquarie (isola sub antartica autraliana) <<-- VAI
L'isola Macquarie, appartenente all'Australia e isolata dal resto del mondo da migliaia di chilometri di oceano in tutte le direzioni, e' un paradiso incontaminato dove trovano casa milioni di pinguini di diverse specie, elefanti marini e molto altro ancora.
Elefanti marini, base ANARE, isola Macquarie Crociera isola Macquarie - tour base ANARE (Australia) <<-- VAI
Continua l'esplorazione dell'isola Macquarie, questa volta verso la base scientifica australiana ANARE e verso Lusitania Bay dove esiste una delle piu' vaste colonie di pinguino reale del mondo.
Albatro isola Campbell, Nuova Zelanda Crociera isola Campbell (isola sub antartica Nuova Zelanda) <<-- VAI
L'isola Campbell, sul 52esimo parallelo sud, analogamente alle altre isole sub-antartiche della Nuova Zelanda, possiede un ecosistema unico, fatto di vegetali endemici, ben 6 diverse specie di albatri, il raro leone marino di Hookeri e altro ancora.

° ° °