Volo dalla Groenlandia a Copenhagen

25, 27 Aprile 2007 

Il tempo permane ottimo su tutta la Groenlandia, ed il volo Qaanaaq Copenhagen, via Upernavik, Qaarsut (Uummannaq), Ilulissat e Kangerlussuaq offre visioni sempre piu' spettacolari sui ghiacciai, iceberg, banchisa e sulla calotta di ghiaccio. La Groenlandia è probabilmente il luogo più bello del mondo dove volarci sopra.

Dash-7 Air Greenland Dash-7 Air Greenland
Dash-7 Nipiki Il Dash-7 della Air Greenland e' pronto a lasciare Qaanaaq per volare ad Ilulissat con scalo ad Upernavik e Qaarsut (Uummannaq). L'aereo, normalmente da 50 posti, oggi ha capacita' leggermente ridotta in quanto e' allestito come cargo più passeggeri." Nipiki " scritto sulla fusoliera significa " silenzioso ". Il Dash-7, con la sua capacita' di operare da piste corte ( STOL ), anche innevate o in terra battuta, rappresenta l'aeromobile ideale per le condizioni estreme esistenti in Groenlandia.
In volo su Qaanaaq
In volo sopra Qaanaaq.
Baia Inglefield Bredning, Groenlandia Baia Inglefield Bredning, Groenlandia
Ghiacciaio


In volo sulla baia di Inglefield Bredning, che abbiamo percorso con i cani da slitta il giorno precedente.Dal momento che il tempo si preannuncia magnifico, il pilota livella l' aereo a soli 8000 piedi per permettere di godere al meglio delle viste magnifiche.La prima tratta Qaanaaq - Upernavik dura poco meno di 2 ore.
Volo sulla Groenlandia Ghiacciaio pedemontano
Ghiacciaio pedemontano Ghiacciaio pedemontano
Foto aeree Groenlandia. Durante il volo sulla Groenlandia posso ammirare splendidi ghiacciai pedemontani.
Calotta glaciale, Groenlandia
Calotta glaciale, Groenlandia


Sorvoliamo per un breve tratto la calotta glaciale che ricopre la Groenlandia.Dapprima visibile in lontananza, questa si impossessa lentamente dei monti, fino a seppellirli totalmente ed apparire come una immensa distesa di neve che si estende a perdita d'occhio.
Ghiacciaio, Groenlandia Baia di Melville
Ghiacciaio, Groenlandia Iceberg intrappolati nella banchisa
Baia di Melville, Groenlandia


In volo sulla baia di Melville con numerosi ghiacciai che, sfociando nella baia stessa, danno origine ad innumerevoli iceberg, ora intrappolati nella banchisa.
Banchisa
Banchisa Banchisa, Groenlandia
Banchisa, Groenlandia


Volando verso sud la banchisa diventa meno uniforme. E' in questa zona che il pilota, volando verso nord qualche ora prima, aveva avvistato due orsi polari, purtroppo andati via nel frattempo.
Upernavik
L' atterraggio ad Upernavik. Nelle foto e' visibile il villaggio e l' aeroporto con la pista costruita su una altura .
Aeroporto Upernavik
Upernavik Upernavik, Groenlandia
Upernavik, Groenlandia


Foto di Upernavik vista dall' aereo durante l' atterraggio.La sosta ad Upernavik dura circa 30 minuti. Si riparte quindi per la tratta successiva Upernavik - Qaarsut (Uummannaq), della durata di 50 minuti.
Groenlandia
Groenlandia
Iceberg intrappolati nel Pack


Altre foto aeree della Groenlandia. Ancora tipico paesaggio polare, con mare gelato e iceberg enormi intrappolati nel pack e nella banchisa.
Aeroporto di Qaarsut Uummannaq Aeroporto di Qaarsut Uummannaq
L' aeroporto di Qaarsut (Uummannaq) ha una pista in terra battuta ed un accogliente terminal. Qua la sosta dura 40 minuti, prima di partire per l'ultima tratta del giorno, Qaarsut - Ilulissat, della durata di 45 minuti. Come spiegato prima, il Dash-7 della Air Greenland, un potente e versatile aereo quadrimotore turboelica, puo' operare senza alcun problema da piste in terra battuta e di ghiaccio, anche se molto corte.
Qaarsut Uummannaq
A sinistra, il villaggio di Qaarsut fotografato dopo il decollo. A destra, il monte che sovrasta il villaggio di Uummannaq (in lingua Groenlandese questa parola significa "a forma di cuore" per la forma particolare di questa montagna).



Si riprende il volo verso sud, dove un insolito mare libero da ghiaccio prende il posto della banchisa.
In avvicinamento ad Ilulissat, per l'ultimo atterraggio del giorno. Purtroppo non esistono voli in coincidenza per il resto del mondo in giornata, ed e' pertanto necessario pernottare ad Ilulissat prima di proseguire il volo verso Copenhagen.
Kangia Kangia
Riparto da Ilulissat due giorni dopo, sorvolando il Kangia. A causa dei forti venti che hanno soffiato da est per alcuni giorni, il fiordo si e' riempito di ghiaccio e di iceberg rilasciati dal ghiacciaio posto infondo al fiordo stesso.
Groenlandia in volo Groenlandia in volo
Groenlandia in volo
Groenlandia in volo

I ghiacciai visibili dall'aereo.
Atterraggio a Kangerlussuaq Kangerlussuaq
Dopo circa 50 minuti, atterro a Kangerlussuaq, in un insolito paesaggio marrone quasi del tutto privo di neve.
Mi imbarco quindi sull' Airbus A330 della Air Greenland diretto a Copenhagen, il quale sorvola questo lungo fiordo gelato.
Groenlandia Ghiacciaio in Groenlandia



Le ultime viste sui magnifici ghiacciai della Groenlandia.
Calotta glaciale, Groenlandia
Presto mi trovo a sorvolare la calotta glaciale, bianca abbagliante in tutte le direzioni fino all'orizzonte. Dopo appena 4 ore di volo, arrivero' a Copenhagen dove si rende necessario un ulteriore pernottamento, non esistendo voli in coincidenza per l'Italia in tarda serata.

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Informazioni e guida di viaggio

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.