Escursioni con i cani da slitta osservando gli Inuit a caccia di foche

20 Aprile 2007  

Essendo il mare davati a noi libero dai ghiacci, si decide di attraversare nuovamente il canale di Murchison in direzione opposta, dirigendoci verso il villaggio fantasma di Qeqertarsuaq. Durante il viaggio, le guide svolgeranno il loro lavoro di cacciatori normalmente, catturando alcune foche.

Avvertenza: Questa pagina contiene foto dettagliate di scene di caccia alla foca e successiva lavorazione della foca, che potrebbero risultare eccessivamente cruente ed offendere la propria sensibilita'. Nessuna foca e' stata uccisa a scopo "dimostrativo", ma tutte le parti degli animali sono state utilizzate come e' consuetudine fare per queste popolazioni, per le quali la caccia rappresenta ancora l'unico modo per sfamarsi e sopravvivere in un ambiente cosi' ostile, dove agricoltura ed allevamento sono assolutamente impraticabili e dove muoiono ancora bambini di malnutrizione.
Paesaggio polare artico in Groenlandia



Al mattino, il campo viene smontato e fotografo nuovamente gli iceberg sotto una luce diversa. A sinistra, un bel ghiacciaio.
Paesaggio polare artico in Groenlandia
Il pack in Groenlandia Il pack in Groenlandia
Attraversiamo questo paesaggio assurdo e spettrale, fatto di pack piuttosto dissestato.
Cani da slitta
Durante una sosta, le guide risalgono una altura per osservare le condizioni del canale di Murchison e per cercare le foche.
Viaggio con i cani da slitta
Una volta identificata la rotta migliore, si riparte.
Iceberg
Una delle guide cerca le foche con il binocolo, salendo su un iceberg.
Cacciatori inuit Cacciatore inuit
A causa del bianco incontaminato ed immacolato che ricopre ogni cosa, una foca risulta chiaramente visibile ad occhio nudo, anche ad oltre un chilometro di distanza. Le guide (cacciatori Inuit professionisti) si preparano ad una battuta di caccia.
Caccia alla foca Caccia alla foca
Cacciatore inuit Cacciatore groenlandese
Foca uccisa Caccia alla foca, Groenlandia
Caccia alla foca, Groenlandia Caccia alla foca, Groenlandia
Caccia alla foca, Groenlandia


A sinistra, una foca caricata sulla slitta dal cacciatore groenlandese.
Lavorazione della foca Lavorazione della foca
Lavorazione della foca, Groenlandia Lavorazione della foca, Groenlandia
Giunti nel villaggio fantasma di Qeqertarsuaq, la nostra destinazione finale di oggi, le foche catturate vengono aperte e lavorate, ricavando cibo per noi e per i cani, oltre a ripulirne le pelli che verranno successivamente conciate.
Qeqertarsuaq, Groenlandia
Qeqertarsuaq, Groenlandia Qeqertarsuaq, Groenlandia
Qeqertarsuaq, Groenlandia
Il villaggio di Qeqertarsuaq e' stato abbandonato negli anni 90, in quanto troppo isolato e troppo piccolo (gli abitanti si sono trasferiti nei villaggi piu' grandi circostanti).
Qeqertarsuaq, Groenlandia



Dormiamo nella ex chiesa / scuola, dove ci sono ancora tutti i libri integri e addirittura le merendine scadute da una decina di anni.

° ° °

° ° °

Indietro - Altri Viaggi

Informazioni e guida di viaggio

Contatti | Chi siamo | Informativa privacy


Questo sito e' protetto da copyright, si prega di contattare gli autori prima di riutilizzare il materiale in esso presente. Tutte le fotografie sono degli autori, salvo dove espressamente indicato.